Avengelus PRO


Il Trichoderma condizionato cresce specificamente verso le ife degli agenti patogeni, si avvolge intorno a loro e si attacca ad essi. Le ife di Trichoderma penetrano nelle ife fungine estranee. Attraverso la secrezione di enzimi litici le ife di Trichoderma sono in grado di demolire le pareti cellulari degli altri funghi ed usare il contenuto come cibo. Tramite il micoparasitismo dei prodotti condizionati Avengelus PRO e la rapida crescita di Trichoderma la pressione dell’infestazione sull’albero viene ridotta.
In natura, inizialmente Trichoderma crea grandi popolazioni , che poi, nel corso della vegetazione, possono di nuovo ridursi a causa di condizioni ambientali sfavorevoli, come ad es. la siccità o forti precipitazioni. Per questi motivi è ragionevole applicare ripetutamente i nostri prodotti. In particolare raccomendiamo 4 applicazioni nel corso del periodo vegetativo ogni 4 settimane per alcuni anni.
 
Contiene spore fungine (Trichoderma) 1×10 alla ottava (CFU per ml) e granuli di mais.
 
Applicazione e Dosaggio

Applicazione a secco: Applicare 10 ml di granuli per m² di suolo prima delle precipitazioni o irrigare moderatamente. Le spore devono essere risciacquate nei primi 20-30 cm del terreno, nella zona delle radici dell’albero. Se il granulato viene introdotto nel pozzo della pianta, dovrebbe entrare in contatto diretto con le radici.
 
Applicazione a liquido: Lasciare 2 ml di granuli in 1 L d’acqua a bagno per almeno 30 min, mescolare bene, filtrare il liquido e distribuire direttamente sul corpo fruttifero 1 L di prodotto per m² utilizzando un annaffiatoio, una pompa a spalla o un irroratore a motore mediante palo iniettore.
 
Avvertenze
 
Evitare di mescolare Avengelus PRO granuli con altri prodotti che presentano un valore pH inferiore a 4.5 o superiore a 8. Non mescolare nemmeno con prodotti battericidi o fungicidi. Può essere mescolato con del compost prima della semina.
Trichoderma cresce più rapidamente a temperature comprese fra 20 °C e 25 °C. In presenza di temperature più basse o più alte si registrano dei rallentamenti della crescita. Si presentano dei cali in caso di temperature superiori a 37 °C, poiché insorgono dei danni irreversibili. In caso di temperature al di sotto di 0 °C o condizioni sfavorevoli come ad es. la siccità non rappresentano un problema per Trichoderma, grazie alla produzione di clamidospore. Queste spore vengono generate quando Trichoderma precepisce un pericolo imminente. Le clamidospore sono particolarmente resistenti e assicurano la sopravvivenza di Trichoderma.
 
Stoccaggio

Avengelus PRO granuli deve essere conservato protetto dall’azione diretta del sole e a temperature inferiore a 30°C. Stoccaggio in confezioni originali sigillate con membrana traspirante ad una temperatura di 10-15 °C. Quando si richiude con mollette accertarsi che la membrana non sia chiusa. Smaltire secondo le norme vigenti dnon disperdere il contenitore nell’ambiente.